Categoria: Uncategorized

Associazione Culturale dal 2010

Contratto Stagione Teatrale per Ragazzi – Teatro Kopó

CONTRATTO DI RAPPRESENTAZIONE TEATRALEtra L’ Associazione DI PROMOZIONE SOCIALE SPORTIVO DILETTANTISTICA - ETS La Vie Bohème, con sede legale in Via Vestricio Spurinna, 47/49, Roma 00175, tel. 06/76910181, C.F. 97631730583, P.IVA 11533861008, in persona del legale rappresentante Simona Epifani (di seguito, il “Teatro”) da una parte eCompagnia/Associazione/Ditta *Con sede in *CittàCAPC.F. *P.IVAEmail Address *Telefono *in persona del legale rappresentante *(di seguito, la Compagnia)- dall’altra parte -            1.Si conviene e si stipula quanto segue: Il Teatro scrittura la Compagnia per n. 2 (due) rappresentazioni dello spettacolo dal titolo *In data0 / 20.2. La Compagnia, con riferimento alla Scheda Tecnica allegata, dichiara di essere a conoscenza delle dimensioni e delle condizioni tecniche del palcoscenico e di considerarle idonee alla effettuazione delle rappresentazioni oggetto del presente Contratto. 3. Il Teatro provvederà a propria cura e spese a mettere a disposizione della Compagnia il personale tecnico (1 macchinista di servizio/elettricista di servizio, 1 custode diurno). Il Personale Tecnico per lo scarico, il montaggio, le prove, le rappresentazioni e lo smontaggio, ed ogni altra richiesta contenuta in Scheda Tecnica eccedente gli oneri a carico del Teatro si intendono a totale carico della Compagnia. 4. Sono a carico della Compagnia tutte le spese relative alla propria attività: SIAE, compensi agli scritturati, allestimento scenico ed attrezzature tecniche, viaggi, trasporti, facchinaggi, montaggio e smontaggio delle scene e dell'attrezzatura tecnica. 5. Il Teatro, quale compenso onnicomprensivo alla Compagnia, si impegna al pagamento di una cifra pari al 50% (cinquanta per cento) dell’incasso di botteghino relativo alla recita oggetto del presente contratto.  6. La compagnia non ha diritto a percepire alcuna somma relativa agli incassi del Teatro derivanti dalla vendita di fidelity cards, merchandising o simili. 7. Il teatro entro dieci giorni successivi all'ultima replica si impegna ad inviare alla compagnia i conteggi con il resoconto di tutte le repliche unitamente ai Modelli C1. Il teatro si impegna altresì a corrispondere alla compagnia la liquidazione delle sue spettanze, tramite bonifico bancario, entro 30 giorni dalla ricezione della regolare fattura.  8. Il Teatro rende noto che la sala ospita un massimo di 42 posti e che alcuni di questi potrebbero essere venduti a prezzo “ridotto” per abbonamenti e convenzioni. Il costo del biglietto è fissato ad 8,00€. Ulteriori riduzioni sono garantite per persone con disabilità e relativi accompagnatori.  9. Ai fini della determinazione delle spettanze della compagnia e del teatro, per i soli contratti a percentuale, dall’introito lordo derivante dalla vendita dei biglietti vengono detratte le seguenti spese: i tributi gravanti sul prezzo del biglietto (ossia l’IVA in percentuale sul prezzo del biglietto), i costi per la quota parte delle campagne abbonamenti (da comunicare preventivamente alla compagnia), eventuali spese SIAE. 10. Il Teatro provvederà agli adempimenti SIAE, le cui eventuali spese verranno detratte dall’incasso di botteghino. 11. Eccettuati i casi di forza maggiore riconosciuti dalla Legge e dalle consuetudini teatrali, in caso di inadempimento di una delle parti contrattuali, la parte diligente riceverà dalla controparte, a titolo di penale comprensiva di ogni eventuale risarcimento danni, la somma che fin da ora le parti concordano e determinano in misura pari al compenso previsto dall’art.5 che precede: 50% dell’ipotetico incasso su 42 biglietti venduti, da corrispondere alla Compagnia, in caso che l’inadempiente sia il Teatro; 50% dell’ipotetico incasso su 42 biglietti venduti, da corrispondere al Teatro, in caso che l’inadempiente sia la Compagnia. In caso di grave inadempimento e qualora la parte diligente venisse a conoscenza dell’inadempimento non più di 15 (quindici) giorni prima della data indicata nel presente contratto per l’inizio delle rappresentazioni, detta penale verrà raddoppiata, salva ogni eventuale ulteriore richiesta di risarcimento danni. Si raccomanda la Compagnia al termine del periodo di repliche di lasciare lo spazio libero da ogni materiale utilizzato. Qualora la Compagnia lasciasse alcuni oggetti nello spazio, verrà corrisposta al Teatro la cifra di € 10,00 al giorno per ciascun metro cubo di materiale lasciato. 12. In assenza di diverse intese tra le parti, le clausole economiche del contratto si intendono sempre riferite “a recita” ed alle recite specificate nel contratto.  13. Salvo diversi accordi con il Teatro, la compagnia o i singoli nomi d’obbligo che ne fanno parte, non possono agire nello stesso o in altro teatro o pubblico locale della città da 30 giorni prima del debutto. 14. Il Teatro si obbliga ad offrire il servizio botteghino un’ora prima della rappresentazione, mentre l’ufficio per le prenotazioni è attivo a partire dal pomeriggio. 15. La Compagnia si assume tutte le responsabilità relative all’attività che andrà a svolgere sollevando il Teatro da qualsiasi responsabilità nei propri confronti e rispetto alle persone che compongono il gruppo di lavoro. 16. Il contratto di rappresentazione teatrale non comporta locazione del teatro alla Compagnia, pertanto l'uso esclusivo del locale è riservato in qualsiasi momento al Teatro compatibilmente con lo svolgimento delle recite e delle prove, secondo le esigenze della Compagnia, e con la possibilità di smontare e rimontare totalmente o parzialmente, le attrezzature dello spettacolo. In tale ipotesi la Compagnia può richiedere l'utilizzazione del proprio personale. L'onere relativo è a carico del Teatro. Nel corso del contratto il Teatro può avvalersi della sala per altri spettacoli e manifestazioni che non siano in concorrenza con quelli della Compagnia ospitata e non possano comunque recare danno alla normale attività della Compagnia medesima. La sussistenza di tali condizioni deve essere concordemente riconosciuta dalla Compagnia e dal Teatro. Qualora durante il periodo di recite di uno spettacolo, la Compagnia effettui prove dello spettacolo nell'orario di lavoro ordinario consentito dal contratto collettivo nazionale degli attori e tecnici, il Teatro deve mettere a disposizione della Compagnia l'uso del palcoscenico, il riscaldamento e l'illuminazione di servizio con il rimborso delle pure spese vive. La sala è a disposizione inoltre per il pre-montaggio a titolo gratuito dalle 9.30 alle 13 del giorno precedente la prima recita (o, in caso di impossibilità della compagnia si valuterà, d’accordo con l’organizzazione del teatro altra fascia oraria in cui allestire) 17. PRIVACY.  Il Teatro dichiara di utilizzare – anche per il tramite di collaboratori esterni – i dati personali esclusivamente per finalità…
Leggi tutto
0

QUESTIONARIO PER LA STAGIONE DI ROMA

ORGANIZZAZIONECompagnia/Associazione *Email *Inserisci indirizzo email al quale inviare copia di questo questionarioQuestionario Gentile compagnia, ti chiediamo un ultimo sforzo per rendere l’esperienza al Kopó e l’eventuale trasferta un piacere e facilitare l’allestimento e tutte le pratiche successive.A tal proposito ti chiediamo di compilare questo piccolo questionario Dati Fatturazione *Stessi del contrattoNon so, non credoDati aggiuntivi per la fatturazione0 / 180Dati per la fatturazioneSe non sei certo/a che i dati inseriti nel contratto siano quelli per la fatturazione ti preghiamo, anzitutto, di inserire qui quelli corretti che poi provvederemo a inserire in un nuovo contratto perché ti ricordiamo che devono corrispondere.0 / 180Organizzazione: Come da contratto, per l’allestimento, avrete il teatro a disposizione il giorno prima della prima recita (il venerdì) dalle 9 alle 13. Vi chiediamo a tal proposito di confermarcelo o di comunicarci eventuali variazioni o necessità dovute alla vostra organizzazione così che si possa trovare una soluzione per tempo. Indica giorno e orario che preferisci *Scegliil Venerdì tra le 9 e le 13Il venerdì tra le 16 e le 20Il sabato tra le 9 e le 13Il sabato tra le 15 e le 19Scegli il giorno e la fascia oraria che preferisci per l'allestimentoHai già il tecnico? *Hai già il tecnico?SINO, mi occorre il vostroSe la risposta è no, ti ricordiamo che se la tua compagnia ha residenza al di fuori del Lazio il tecnico te lo forniamo noi gratuitamente, in caso contrario il nostro tecnico sarà disponibile, previa disponibilità nei giorni richiesti, al costo di 50€ a sera. In entrambi i casi, se aveste bisogno del nostro tecnico, vi chiediamo di inviare, almeno 2 settimane prima dello spettacolo la scheda tecnica e il copione per il tecnico. N.B. Nel caso il nostro tecnico non fosse disponibile vi inoltreremo una lista di tecnici con i quali potrete prendere accordi direttamente.Avete bisogno di oggetti di scena? *SINOPensate il Teatro vi possa fornire qualcosa evitandone il trasporto?Scrivi cosaSIAELo spettacolo è tutelato? *SINODichiarazione di ResponsabilitàChoose FileNo file chosenDelete uploaded fileCarica la dichiarazione di responsabilità che ti è stata inviata per email insieme alle indicazioni per compilare il questionarioTutela e Musiche Se lo spettacolo è tutelato compila i campi seguenti AutoreNome dell'autore del testoTraduttoreNome dell'eventuale traduttore del testoCODICE OPERAInserire il codice dell'opera se lo si haCi sono musiche tutelate? *SINOTutela e Musiche Dall’entrata in vigore della Direttiva Europea Barnier per la quale non è più possibile compilare il borderò in forma cartacea, è necessario che la compagnia esecutrice lo compili online.
 Se non siete registrati è necessario che una persona fisica (non la compagnia) si registri al sito della SIAE e inoltri i dati richiesti. NomeNome della persona a cui intestare il Borderò MusicheEmail per borderòInserire indirizzo email autorizzato alla compilazione del borderòALLOGGIO E RISTOROALLOGGIO E RISTORODi seguito i nomi di B&B e ristoranti con i quali abbiamo convenzioni attive: B&B Martini Guesthouse (http://www.martinibed.com/) in Via dei Fulvi, 67 (Metro Porta Furba Quadraro) che riserva agli artisti ospitati al Kopó il 20% di sconto. Per poterlo ottenere dovrete scrivere, nel campo Coupon del sito del B&B la dicitura “kopoartista”. Potete comunque procedere alla prenotazione telefonica specificando che siete una compagnia in stagione al Teatro Kopó. Bistrò Salentino. Proprio di fronte al teatro un bistrò di specialità salentine. La cena del sabato sera sarà da noi offerta, per pranzi o altre cene avrete un menu e una scontistica riservata. Nel caso il B&B non fosse disponibile o alla vostra portata, consigliamo di controllare su Airbnb offerte di appartamenti che eventualmente potrebbero accogliere l’intera compagnia perché in zona ce ne sono diversi e a buon prezzo.CAUZIONEPerché una cauzione? Il Teatro Kopó non è un teatro pubblico e, come sicuramente forse ormai saprai, da dieci anni facciamo tutto con le nostre sole forze (soprattutto economiche) e purtroppo non possiamo permetterci l’imprevisto dell’ultimo minuto che per qualche motivo impedisca alla compagnia di andare in scena. Ci è successo ed è stato davvero brutto, per questo motivo chiediamo alle compagnie una piccola cauzione, quasi simbolica, di 200€ che sia garanzia dell'impegno preso e che verrà interamente restituita alla Compagnia il giorno successivo all'ultima replica.  Come vuoi pagare la cauzione? *BonificoCartaCredit / Debit Card *Puoi pagarla anche con cartaCoordinate per il pagamentoConto Intestato a: La Vie BohèmeBanca: BPMIBAN: IT02E0503403273000000008323 Causale: "Cauzione Stagione 2023-2024 Compagnia xxxxx"Inserisci le tue coordinate bancarieInserisci le coordinate alle quali restituire la cauzioneINVIA
0

Contratto Roma

CONTRATTO DI RAPPRESENTAZIONE TEATRALEtra L’ Associazione DI PROMOZIONE SOCIALE SPORTIVO DILETTANTISTICA - ETS La Vie Bohème, con sede legale in Via Vestricio Spurinna, 47/49, Roma 00175, tel. 06/76910181, C.F. 97631730583, P.IVA 11533861008, in persona del legale rappresentante Simona Epifani (di seguito, il “Teatro”) da una parte eCompagnia/Associazione/Ditta *Con sede in *CittàCAPC.F. *P.IVAEmail Address *Telefono *in persona del legale rappresentante *(di seguito, la Compagnia)- dall’altra parte -            1.Si conviene e si stipula quanto segue: Il Teatro scrittura la Compagnia per n. 2 (due) rappresentazioni dello spettacolo dal titolo *In data0 / 20.2. La Compagnia, con riferimento alla Scheda Tecnica allegata, dichiara di essere a conoscenza delle dimensioni e delle condizioni tecniche del palcoscenico e di considerarle idonee alla effettuazione delle rappresentazioni oggetto del presente Contratto. 3. Il Teatro provvederà a propria cura e spese a mettere a disposizione della Compagnia il personale tecnico (1 macchinista di servizio e elettricista di servizio, 1 custode diurno). Il Personale Tecnico per lo scarico, il montaggio, le prove, le rappresentazioni e lo smontaggio, ed ogni altra richiesta contenuta in Scheda Tecnica eccedente gli oneri a carico del Teatro si intendono a totale carico della Compagnia. 4. Sono a carico della Compagnia tutte le spese relative alla propria attività: SIAE, compensi agli scritturati, allestimento scenico ed attrezzature tecniche, viaggi, trasporti, facchinaggi, montaggio e smontaggio delle scene e dell'attrezzatura tecnica. 5. Il Teatro, quale compenso onnicomprensivo alla Compagnia, si impegna al pagamento di una cifra pari al 60% (sessanta per cento) dell’incasso di botteghino relativo alla recita oggetto del presente contratto. Il Teatro si impegna a garantire alla compagnia un minimo garantito, complessivo, di 150,00 € (centocinquanta euro). La compagnia non ha diritto a percepire alcuna somma relativa agli incassi del Teatro derivanti dalla vendita di fidelity cards, merchandising o simili. 6. La compagnia, a garanzia della corretta esecuzione del contratto, al momento della sottoscrizione del presente contratto, versa la somma di 200,00 € (duecento/00) a titolo di cauzione. La suddetta somma verrà interamente restituita al momento della conclusione dell’ultima replica, salvo gravi motivi e/o inadempienze (annullamento dello spettacolo a meno di 60 gg; danni strutturali al Teatro; non essere nelle condizioni psicofisiche per andare in scena per via di uso di sostanze e via dicendo). 7. Il teatro entro la settimana successiva all'ultima replica si impegna ad inviare alla compagnia i conteggi con il resoconto di tutte le repliche. Il teatro si impegna altresì a corrispondere alla compagnia la liquidazione delle sue spettanze, tramite bonifico bancario, entro 30 giorni dalla data dello spettacolo, e comunque successivamente alla ricezione di regolare fattura. A recite avvenute il Teatro si impegna ad inviare alla COMPAGNIA la distinta d’incasso (Modello C1) in copia autenticata entro una settimana dall’ultima replica. 8. Il Teatro rende noto che la sala ospita un massimo di 42 posti e che alcuni di questi potrebbero essere venduti a prezzo “ridotto” per abbonamenti e convenzioni. Il costo del biglietto è fissato ad 15,00€ con possibilità di riduzione per acquisto a 13,50€. Ulteriori riduzioni sono garantite a studenti under 26, e agli over 65, ai disabili e agli allievi della scuola del Teatro.  La compagnia avrà a disposizione due ingressi cortesia (2,00€) a replica 9. Ai fini della determinazione delle spettanze della compagnia e del teatro, per i soli contratti a percentuale, dall’introito lordo derivante dalla vendita dei biglietti vengono detratte le seguenti spese: i tributi gravanti sul prezzo del biglietto (ossia l’IVA in percentuale sul prezzo del biglietto), i costi per la quota parte delle campagne abbonamenti (da comunicare preventivamente alla compagnia), eventuali spese SIAE. 10. Il Teatro provvederà agli adempimenti SIAE, le cui eventuali spese verranno detratte dall’incasso di botteghino. 11. Eccettuati i casi di forza maggiore riconosciuti dalla Legge e dalle consuetudini teatrali, in caso di inadempimento di una delle parti contrattuali, la parte diligente riceverà dalla controparte, a titolo di penale comprensiva di ogni eventuale risarcimento danni, la somma che fin da ora le parti concordano e determinano in misura pari al compenso previsto dall’art.5 che precede: 60% dell’ipotetico incasso su 42 biglietti venduti, da corrispondere alla Compagnia, in caso che l’inadempiente sia il Teatro; 40% dell’ipotetico incasso su 42 biglietti venduti, da corrispondere al Teatro, in caso che l’inadempiente sia la Compagnia. In caso di grave inadempimento e qualora la parte diligente venisse a conoscenza dell’inadempimento non più di 15 (quindici) giorni prima della data indicata nel presente contratto per l’inizio delle rappresentazioni, detta penale verrà raddoppiata, salva ogni eventuale ulteriore richiesta di risarcimento danni. Si raccomanda la Compagnia al termine del periodo di repliche di lasciare lo spazio libero da ogni materiale utilizzato. Qualora la Compagnia lasciasse alcuni oggetti nello spazio, verrà corrisposta al Teatro la cifra di € 10,00 al giorno per ciascun metro cubo di materiale lasciato. 12. In assenza di diverse intese tra le parti, le clausole economiche del contratto si intendono sempre riferite “a recita” ed alle recite specificate nel contratto.  13. Salvo diversi accordi con il Teatro, la compagnia o i singoli nomi d’obbligo che ne fanno parte, non possono agire nello stesso o in altro teatro o pubblico locale della città da 30 giorni prima del debutto. 14. Il Teatro si obbliga ad offrire il servizio botteghino un’ora prima della rappresentazione, mentre l’ufficio per le prenotazioni è attivo a partire dal pomeriggio. 15. La Compagnia si assume tutte le responsabilità relative all’attività che andrà a svolgere sollevando il Teatro da qualsiasi responsabilità nei propri confronti e rispetto alle persone che compongono il gruppo di lavoro. 16. Il contratto di rappresentazione teatrale non comporta locazione del teatro alla Compagnia, pertanto l'uso esclusivo del locale è riservato in qualsiasi momento al Teatro compatibilmente con lo svolgimento delle recite e delle prove, secondo le esigenze della Compagnia, e con la possibilità di smontare e rimontare totalmente o parzialmente, le attrezzature dello spettacolo. In tale ipotesi la Compagnia può richiedere l'utilizzazione del proprio personale. L'onere relativo è a carico del Teatro. Nel corso del contratto il Teatro può avvalersi della sala per altri spettacoli e manifestazioni che non siano…
Leggi tutto
0

QUESTIONARIO PER LA STAGIONE

ORGANIZZAZIONECompagnia/Associazione *Email *Inserisci indirizzo email al quale inviare copia di questo questionarioQuestionario Gentile compagnia, ti chiediamo un ultimo sforzo per rendere l’esperienza al Kopó e l’eventuale trasferta un piacere e facilitare l’allestimento e tutte le pratiche successive.A tal proposito ti chiediamo di compilare questo piccolo questionario Dati Fatturazione *Stessi del contrattoNon so, non credoDati aggiuntivi per la fatturazione0 / 180Dati per la fatturazioneSe non sei certo/a che i dati inseriti nel contratto siano quelli per la fatturazione ti preghiamo, anzitutto, di inserire qui quelli corretti che poi provvederemo a inserire in un nuovo contratto perché ti ricordiamo che devono corrispondere.0 / 180Organizzazione: Come da contratto, per l’allestimento, avrete il teatro a disposizione il giorno prima della prima recita (il venerdì) dalle 9 alle 13. Vi chiediamo a tal proposito di confermarcelo o di comunicarci eventuali variazioni o necessità dovute alla vostra organizzazione così che si possa trovare una soluzione per tempo. Indica giorno e orario che preferisci *Scegliil Venerdì tra le 9 e le 13Il venerdì tra le 16 e le 20Il sabato tra le 9 e le 13Il sabato tra le 15 e le 19Scegli il giorno e la fascia oraria che preferisci per l'allestimentoHai già il tecnico? *Hai già il tecnico?SINO, mi occorre il vostroPer l'alloggio fai in autonomia? *Sai già dove alloggiare?SINO, preferiamo la foresteria del teatroSe non hai un alloggio ti comunichiamo che abbiamo allestito piccola foresteria per due persone in teatro. Se ti può servire clicca NOAvete bisogno di oggetti di scena? *SINOPensate il Teatro vi possa fornire qualcosa evitandone il trasporto?Scrivi cosaSIAELo spettacolo è tutelato? *SINODichiarazione di ResponsabilitàChoose FileNo file chosenDelete uploaded fileCarica la dichiarazione di responsabilità che ti è stata inviata per email insieme alle indicazioni per compilare il questionarioTutela e Musiche Se lo spettacolo è tutelato compila i campi seguenti AutoreNome dell'autore del testoTraduttoreNome dell'eventuale traduttore del testoCODICE OPERAInserire il codice dell'opera se lo si haCi sono musiche tutelate? *SINOTutela e Musiche Dall’entrata in vigore della Direttiva Europea Barnier per la quale non è più possibile compilare il borderò in forma cartacea, è necessario che la compagnia esecutrice lo compili online.
 Se non siete registrati è necessario che una persona fisica (non la compagnia) si registri al sito della SIAE e inoltri i dati richiesti. NomeNome della persona a cui intestare il Borderò MusicheEmail per borderòInserire indirizzo email autorizzato alla compilazione del borderòCAUZIONEPerché una cauzione? Il Teatro Kopó non è un teatro pubblico e, come sicuramente forse ormai saprai, da dieci anni facciamo tutto con le nostre sole forze (soprattutto economiche) e purtroppo non possiamo permetterci l’imprevisto dell’ultimo minuto che per qualche motivo impedisca alla compagnia di andare in scena. Ci è successo ed è stato davvero brutto, per questo motivo chiediamo alle compagnie una piccola cauzione, quasi simbolica, di 200€ che sia garanzia dell'impegno preso e che verrà interamente restituita alla Compagnia il giorno successivo all'ultima replica.  Come vuoi pagare la cauzione? *BonificoCartaCredit / Debit Card *Puoi pagarla anche con cartaCoordinate per il pagamentoConto Intestato a: La Vie BohèmeBanca: BPMIBAN: IT02E0503403273000000008323 Causale: "Cauzione Stagione 2023-2024 Compagnia xxxxx"Inserisci le tue coordinate bancarieInserisci le coordinate alle quali restituire la cauzioneINVIA
0

Contratto Brindisi

CONTRATTO DI RAPPRESENTAZIONE TEATRALEtra L’ Associazione DI PROMOZIONE SOCIALE SPORTIVO DILETTANTISTICA - ETS La Vie Bohème, con sede legale in Via Vestricio Spurinna, 47/49, Roma 00175, tel. 06/76910181, C.F. 97631730583, P.IVA 11533861008, in persona del legale rappresentante Simona Epifani (di seguito, il “Teatro”) da una parte eCompagnia/Associazione/Ditta *Con sede in *CittàCAPC.F. *P.IVAEmail Address *Telefono *in persona del legale rappresentante *(di seguito, la Compagnia)- dall’altra parte -            1.Si conviene e si stipula quanto segue: Il Teatro scrittura la Compagnia per n. 2 (due) rappresentazioni dello spettacolo dal titolo *In data0 / 20.2. La Compagnia, con riferimento alla Scheda Tecnica allegata, dichiara di essere a conoscenza delle dimensioni e delle condizioni tecniche del palcoscenico e di considerarle idonee alla effettuazione delle rappresentazioni oggetto del presente Contratto. 3. Il Teatro provvederà a propria cura e spese a mettere a disposizione della Compagnia il personale tecnico (1 macchinista di servizio e elettricista di servizio, 1 custode diurno). Il Personale Tecnico per lo scarico, il montaggio, le prove, le rappresentazioni e lo smontaggio, ed ogni altra richiesta contenuta in Scheda Tecnica eccedente gli oneri a carico del Teatro si intendono a totale carico della Compagnia. 4. Sono a carico della Compagnia tutte le spese relative alla propria attività: SIAE, compensi agli scritturati, allestimento scenico ed attrezzature tecniche, viaggi, trasporti, facchinaggi, montaggio e smontaggio delle scene e dell'attrezzatura tecnica. 5. Il Teatro, quale compenso onnicomprensivo alla Compagnia, si impegna al pagamento di una cifra pari al 60% (sessanta per cento) dell’incasso di botteghino relativo alla recita oggetto del presente contratto. La compagnia non ha diritto a percepire alcuna somma relativa agli incassi del Teatro derivanti dalla vendita di fidelity cards, merchandising o simili. 6. La compagnia, a garanzia della corretta esecuzione del contratto, al momento della sottoscrizione del presente contratto, versa la somma di 200,00 € (duecento/00) a titolo di cauzione. La suddetta somma verrà interamente restituita al momento della conclusione dell’ultima replica, salvo gravi motivi e/o inadempienze (annullamento dello spettacolo a meno di 60 gg; danni strutturali al Teatro; non essere nelle condizioni psicofisiche per andare in scena per via di uso di sostanze e via dicendo). 7. Il teatro entro la settimana successiva all'ultima replica si impegna ad inviare alla compagnia i conteggi con il resoconto di tutte le repliche. Il teatro si impegna altresì a corrispondere alla compagnia la liquidazione delle sue spettanze, tramite bonifico bancario, entro 30 giorni dalla data dello spettacolo, e comunque successivamente alla ricezione di regolare fattura. A recite avvenute il Teatro si impegna ad inviare alla COMPAGNIA la distinta d’incasso (Modello C1) in copia autenticata entro una settimana dall’ultima replica. 8. Il Teatro rende noto che la sala ospita un massimo di 70 posti e che alcuni di questi potrebbero essere venduti a prezzo “ridotto” per abbonamenti e convenzioni. Il costo del biglietto è fissato a 13,00€ con possibilità di riduzione per acquisto a 11,00€. Ulteriori riduzioni sono garantite a studenti under 26, e agli over 65, ai disabili e agli allievi della scuola del Teatro.  La compagnia avrà a disposizione due ingressi cortesia (2,00€) a replica. 9. Ai fini della determinazione delle spettanze della compagnia e del teatro, per i soli contratti a percentuale, dall’introito lordo derivante dalla vendita dei biglietti vengono detratte le seguenti spese: i tributi gravanti sul prezzo del biglietto (ossia l’IVA in percentuale sul prezzo del biglietto), i costi per la quota parte delle campagne abbonamenti (da comunicare preventivamente alla compagnia), eventuali spese SIAE. 10. Il Teatro provvederà agli adempimenti SIAE, le cui eventuali spese verranno detratte dall’incasso di botteghino. 11. Eccettuati i casi di forza maggiore riconosciuti dalla Legge e dalle consuetudini teatrali, in caso di inadempimento di una delle parti contrattuali, la parte diligente riceverà dalla controparte, a titolo di penale comprensiva di ogni eventuale risarcimento danni, la somma che fin da ora le parti concordano e determinano in misura pari al compenso previsto dall’art.5 che precede: 60% dell’ipotetico incasso su 70 biglietti venduti, da corrispondere alla Compagnia, in caso che l’inadempiente sia il Teatro; 40% dell’ipotetico incasso su 70 biglietti venduti, da corrispondere al Teatro, in caso che l’inadempiente sia la Compagnia. In caso di grave inadempimento e qualora la parte diligente venisse a conoscenza dell’inadempimento non più di 15 (quindici) giorni prima della data indicata nel presente contratto per l’inizio delle rappresentazioni, detta penale verrà raddoppiata, salva ogni eventuale ulteriore richiesta di risarcimento danni. Si raccomanda la Compagnia al termine del periodo di repliche di lasciare lo spazio libero da ogni materiale utilizzato. Qualora la Compagnia lasciasse alcuni oggetti nello spazio, verrà corrisposta al Teatro la cifra di € 10,00 al giorno per ciascun metro cubo di materiale lasciato. 12. In assenza di diverse intese tra le parti, le clausole economiche del contratto si intendono sempre riferite “a recita” ed alle recite specificate nel contratto.  13. Salvo diversi accordi con il Teatro, la compagnia o i singoli nomi d’obbligo che ne fanno parte, non possono agire nello stesso o in altro teatro o pubblico locale della città da 30 giorni prima del debutto. 14. Il Teatro si obbliga ad offrire il servizio botteghino un’ora prima della rappresentazione, mentre l’ufficio per le prenotazioni è attivo a partire dal pomeriggio. 15. La Compagnia si assume tutte le responsabilità relative all’attività che andrà a svolgere sollevando il Teatro da qualsiasi responsabilità nei propri confronti e rispetto alle persone che compongono il gruppo di lavoro. 16. Il contratto di rappresentazione teatrale non comporta locazione del teatro alla Compagnia, pertanto l'uso esclusivo del locale è riservato in qualsiasi momento al Teatro compatibilmente con lo svolgimento delle recite e delle prove, secondo le esigenze della Compagnia, e con la possibilità di smontare e rimontare totalmente o parzialmente, le attrezzature dello spettacolo. In tale ipotesi la Compagnia può richiedere l'utilizzazione del proprio personale. L'onere relativo è a carico del Teatro. Nel corso del contratto il Teatro può avvalersi della sala per altri spettacoli e manifestazioni che non siano in concorrenza con quelli della Compagnia ospitata e non possano comunque recare danno alla normale attività della…
Leggi tutto
0
Verified by MonsterInsights